Comune di Giulianova

Visita istituzionale dell'assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì. Fissato per il 22 marzo un Consiglio Comunale straordinario sull'ospedale di Giulianova

Comune di Giulianova
Città di Giulianova
Notizie dal Comune

Sei in:

Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Visita istituzionale dell'assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì. Fissato per il 22 marzo un Consiglio Comunale straordinario sull'ospedale di Giulianova
Icona freccia bianca
Visita istituzionale dell'assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì. Fissato per il 22 marzo un Consiglio Comunale straordinario sull'ospedale di Giulianova
visita verì

j

Raccogliere le esigenze del territorio al fine di farle confluire in un piano della riorganizzazione sanitaria provinciale ben elaborato e che tenga conto delle singole vocazioni ospedaliere, gestione dell’emergenza con organizzazione delle prossime campagne vaccinali e punto sulla sanità giuliese in un Consiglio Comunale straordinario.  

 

Su questi punti, stamane, si sono confrontati l’assessore regionale alla Sanità Nicolettà Verì, in visita istituzionale al Comune di Giulianova, accompagnata dal direttore generale Maurizio Di Giosia e dal direttore sanitario Maurizio Brucchi della Asl di Teramo, il sindaco Jwan Costantini e la giunta comunale.

 

Particolare attenzione riservata all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica e all’organizzazione della campagna vaccinale che a Giulianova partirà domani, giovedì 4 marzo, presso la sala polifunzionale  “I Pioppi”, e sarà rivolta agli utenti ultra 80enni, come disposto dalla Regione e dalla Asl Teramana. L’assessore Verì si è complimentata con i vertici dell’azienda sanitaria, i medici ed i sanitari del nosocomio giuliese che, sta svolgendo un ruolo strategico nella gestione dell’emergenza quale ospedale Covid della costa.

 

Il primo cittadino ha avanzato alcune richieste all’assessore e ai vertici della Asl di Teramo come la possibilità di ripartire con le prossime campagne vaccinali direttamente da quei comuni che in questi giorni, in battuta finale, stanno effettuando le vaccinazioni. Sull’ospedale “Maria S.S. dello Splendore” il primo cittadino ha consegnato alla Verì il documento elaborato dalla Commissione Sanità del Comune di Giulianova, con cui si richiede anche l’immediata convocazione di un Consiglio Comunale sulla sanità che, con decisione immediata, è stato fissato a Giulianova per lunedì 22 marzo, alla presenza dei vertici della Regione Abruzzo e della Asl di Teramo.

 

Il sindaco ha poi posto l’attenzione sulla necessità di ripristinare e valorizzare i reparti dell’ospedale giuliese non appena la morsa dell’emergenza si allenterà ed arrestare il processo, ormai attuato da anni, dell’impoverimento della struttura ospedaliera, e manifestando l’esigenza di arginare la carenza di medici e personale sanitario oltre alla richiesta di stanziare fondi per la ristrutturazione esterna del nosocomio.

 

“L’assessore Verì ha riconosciuto la funzione assolutamente strategica del nostro ospedale – dichiara il sindaco Costantini – non solo come nosocomio della costa teramana ma anche nella gestione dell’emergenza Covid. Abbiamo trovato da parte dei vertici regionali e della Asl la massima collaborazione a dialogare sul futuro del nostro ospedale tanto che abbiamo già fissato, per lunedì 22 marzo, un Consiglio Comunale straordinario al fine di ottenere tutte le risposte che attendiamo da anni sul futuro del Maria S.S. dello Splendore, chiarire quale sia la sua vocazione all’interno del piano strategico di riorganizzazione sanitaria e procedere ad un concreto potenziamento. Processo, devo dire, già avviato negli ultimi mesi, grazie all’arrivo di strumentazioni e fondi per l’ammodernamento di alcuni reparti, l’adeguamento con percorsi Covid ed il rifacimento degli ingressi con l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

 

A tal proposito, oggi in Comune, Antonio Fusaro, cittadino giuliese diversamente abile, ha voluto personalmente ringraziare l’assessore Verì ed i direttori Di Giosia e Brucchi, per aver finalmente adeguato la struttura sanitaria all’accesso sicuro dei disabili e chiesto assistenza sulla prenotazione dei vaccini.

Raccogliere le esigenze del territorio al fine di farle confluire in un piano della riorganizzazione sanitaria provinciale ben elaborato e che tenga conto delle singole vocazioni ospedaliere, gestione dell’emergenza con organizzazione delle prossime campagne vaccinali e punto sulla sanità giuliese in un Consiglio Comunale straordinario.  

 

Su questi punti, stamane, si sono confrontati l’assessore regionale alla Sanità Nicolettà Verì, in visita istituzionale al Comune di Giulianova, accompagnata dal direttore generale Maurizio Di Giosia e dal direttore sanitario Maurizio Brucchi della Asl di Teramo, il sindaco Jwan Costantini e la giunta comunale.

 

Particolare attenzione riservata all’evoluzione dell’emergenza epidemiologica e all’organizzazione della campagna vaccinale che a Giulianova partirà domani, giovedì 4 marzo, presso la sala polifunzionale  “I Pioppi”, e sarà rivolta agli utenti ultra 80enni, come disposto dalla Regione e dalla Asl Teramana. L’assessore Verì si è complimentata con i vertici dell’azienda sanitaria, i medici ed i sanitari del nosocomio giuliese che, sta svolgendo un ruolo strategico nella gestione dell’emergenza quale ospedale Covid della costa.

 

Il primo cittadino ha avanzato alcune richieste all’assessore e ai vertici della Asl di Teramo come la possibilità di ripartire con le prossime campagne vaccinali direttamente da quei comuni che in questi giorni, in battuta finale, stanno effettuando le vaccinazioni. Sull’ospedale “Maria S.S. dello Splendore” il primo cittadino ha consegnato alla Verì il documento elaborato dalla Commissione Sanità del Comune di Giulianova, con cui si richiede anche l’immediata convocazione di un Consiglio Comunale sulla sanità che, con decisione immediata, è stato fissato a Giulianova per lunedì 22 marzo, alla presenza dei vertici della Regione Abruzzo e della Asl di Teramo.

 

Il sindaco ha poi posto l’attenzione sulla necessità di ripristinare e valorizzare i reparti dell’ospedale giuliese non appena la morsa dell’emergenza si allenterà ed arrestare il processo, ormai attuato da anni, dell’impoverimento della struttura ospedaliera, e manifestando l’esigenza di arginare la carenza di medici e personale sanitario oltre alla richiesta di stanziare fondi per la ristrutturazione esterna del nosocomio.

 

“L’assessore Verì ha riconosciuto la funzione assolutamente strategica del nostro ospedale – dichiara il sindaco Costantini – non solo come nosocomio della costa teramana ma anche nella gestione dell’emergenza Covid. Abbiamo trovato da parte dei vertici regionali e della Asl la massima collaborazione a dialogare sul futuro del nostro ospedale tanto che abbiamo già fissato, per lunedì 22 marzo, un Consiglio Comunale straordinario al fine di ottenere tutte le risposte che attendiamo da anni sul futuro del Maria S.S. dello Splendore, chiarire quale sia la sua vocazione all’interno del piano strategico di riorganizzazione sanitaria e procedere ad un concreto potenziamento. Processo, devo dire, già avviato negli ultimi mesi, grazie all’arrivo di strumentazioni e fondi per l’ammodernamento di alcuni reparti, l’adeguamento con percorsi Covid ed il rifacimento degli ingressi con l’abbattimento delle barriere architettoniche”.

 

A tal proposito, oggi in Comune, Antonio Fusaro, cittadino giuliese diversamente abile, ha voluto personalmente ringraziare l’assessore Verì ed i direttori Di Giosia e Brucchi, per aver finalmente adeguato la struttura sanitaria all’accesso sicuro dei disabili e chiesto assistenza sulla prenotazione dei vaccini.

mer 03 mar, 2021

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

zona rossa
19-04-2021 -
Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l'ordinanza numero 25 che pone in zona ....
comunicazione covid
19-04-2021 -
Il Comune di Giulianova diffonde i nuovi dati sui cittadini giuliesi positivi al Covid-19, contenuti ....
vaccinazioni soggetti fragili
13-04-2021 -
Si informa che tutti gli utenti, che nei prossimi giorni verranno contattati dal Comune di Giulianova ....
comunicazione covid
12-04-2021 -
Il Comune di Giulianova diffonde i nuovi dati sui cittadini giuliesi positivi al Covid-19, contenuti ....
vaccinazioni soggetti fragili
06-04-2021 -
Il Comune di Giulianova, in accordo con la Asl di Teramo, informa che sabato 10 aprile, verrà effettuata ....
vaccinazioni
31-03-2021 -
Il Comune di Giulianova, in accordo con la Asl di Teramo, informa che nel pomeriggio di sabato 3 aprile, ....
comunicazione covid
29-03-2021 -
Il Comune di Giulianova diffonde i nuovi dati sui cittadini giuliesi positivi al Covid-19, contenuti ....
costantini e di giosia
23-03-2021 -
Il sindaco Jwan Costantini interviene sul trasferimento del distretto sanitario di base dall’Ospizio ....
vaccinazione immagine
22-03-2021 -
In seguito alle numerose richieste di informazioni circa i prossimi utenti ai quali verrà somministrata ....
comunicazione covid
22-03-2021 -
Il Comune di Giulianova diffonde i nuovi dati sui cittadini giuliesi positivi al Covid-19, contenuti ....

Eventi correlati

Allergicamente
Data: 19-10-2019
Luogo: Palazzo Kursaal ore 10.00

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - Feed RSS - Dichiarazione di accessibilità

Comune di Giulianova - Corso Garibaldi, 109 - 64021 Giulianova (TE) - Codice Fiscale e Partita IVA: 00114930670

Centralino: +39 085.80211 - E-mail: info@comune.giulianova.te.it - Posta Elettronica Certificata: protocollogenerale@comunedigiulianova.it

Il portale del Comune di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Giulianova è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.