Comune di Giulianova

Contrada della Misericordia: la chiesa della SS.ma Misericordia e la piazza del Mercato

Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter
Città di Giulianova - Portale del Turismo
Multilingua
Borghi storici marinari
Cosa vedere a Giulianova
Arte e cultura
Guida della Città e materiale informativo
Spiaggai diversamente abili
Spiaggia animali a quattro zampe
Imposta di soggiorno

Calendario eventi

LUNMARMERGIOVENSABDOM
       
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
«   Ottobre  2020   »
Non ci sono eventi in programma
Luoghi da visitare
Giulianova Turismo » Itinerari » Luoghi da visitare » lettura Turismo - Cosa vedere
Contrada della Misericordia: la chiesa della SS.ma Misericordia e la piazza del Mercato
Giulianova
borgo antico, chiese antiche
Telefono: 0858027930 - 0858021308/290
Indicazioni stradali
Caricamento Google Maps.......attendere
Informazioni e prenotazioni

Punto Informazioni e Accoglienza del Polo Museale Civico, piazza Buozzi: dal 15 luglio 2020 orario 9.30 -13.00/16.00-20.30
0858021290 museicivici@comune.giulianova.te.it

Servizi
guida/accompagnamento, parcheggio
Descrizione

Fin dalla pianificazione di Giulia, l'odierna piazza Dante posta al centro dell’abitato, è stata destinata alle attività commerciali e di scambio, ruolo che mantiene tuttora. La forma romboidale della piazza, dai cui angoli si diramano le vie verso gli altri isolati, suggerisce anche in questo caso la volontà del progettista di rendere l’illusione di uno spazio reale più dilatato.

Lungo un lato della piazza, sorge la chiesa di Santa Maria della Misericordia, su pianta trapezoidale. È certamente uno dei primi luoghi di culto ad essere stato eretto nella nuova città, ma la sua originaria collocazione, almeno fino al XVII secolo, fu accanto alla chiesa di San Rocco, nell'omonima contrada poco distante. Infatti, secondo la tradizione una chiesa con la stessa dedicazione, legata alle pestilenze del Trecento, sorgeva anche nella medievale Castel San Flaviano. In ogni caso, la chiesa venne eretta dall’omonima confraternita fondata nel 1474, quindi all'indomani della fondazione, per decreto del vescovo e umanista Giannatonio Campano.

La Misericordia si presenta in forme tardo settecentesche. La facciata è scandita da tre alte lesene con l'orologio, secondo modelli delle vicine Marche; l’interno, lineare, come possibile vedere da alcuni saggi sulla ridipintura moderna, è rallegrato da pitture che ripropongono elementi architettonici e decorativi di ascendenza classica. Nel presbiterio si trova l’altare maggiore realizzato in marmi policromi. La chiesa è ancora oggi dedicata ai riti della Settimana Santa come testimonia l'altare dedicata all'Addolorata e il fastoso baldacchino usato per la processione del Cristo Morto, la sera del Venerdì Santo.

 

English

THE MARKETPLACE
Today’s Dante square was originally the place where the fruit and vegetable market was held , and was therefore regarded as the real popular centre of the city, around which the town branched off.
It has a rhomboid shape, each vertex of which branches off in two roads towards the city blocks. This particular form gives the square, for the perspective illusions, a width greater than the actual size . The building of the church of “Holy Mary of Mercy” increate the importance of this square.


THE CHURCH OF HOLY MARY OF MERCY
Holy Mary of Mercy's Church was among the first ones to be built, as there was a similar place of worship in the ancient Castle St. Flavian.
The church was the seat of the oldest Brotherhood of Julia, called Mercy, in fact, established by the archbishop Campano in 1474.
The Madonna of Mercy was regarded as a good omen against plagues, as she was represented with a large cloak below which she gathered her people, so protecting them.
After the eighteenth century restoration works, the church presents a
simple facade decorated with pilaster strips , the upper part of which ends with a decorative three-light mullioned window. In the rectangular gable there is a great clock.

(Versione inglese a cura degli studenti del Liceo Scientifico "Curie" di Giulianova, Progetto Alternanza Scuola Lavoro Polo Museale Civico anno 2014)

 

Chiesa Misericordia_giulianova

Altro da vedere

La Contrada della Misericordia con la sua piazza (piazza Dante) è protagonista del tradizionale mercato delle erbe e dei fiori ogni sabato mattina con la presenza dei produttori e dei contadini del territorio (il mercato a causa delle prescrizioni anti Covid è stato temporaneamente spostato nella vicina piazza della Libertà).

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Telefono  Informazione ed Accoglienza Turistica (IAT): 0858021800

Telefono  Informazioni ed Accoglienza Polo Museale Civico: 0858021290

Telefono  Biblioteca Civica "V. Bindi": 0858021308

Email  turismo@comune.giulianova.te.it

 

 


Pagina Facebook  Pagina Twitter  Youtube

Il portale Turistico della Città di Giulianova è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eTOURIST

Il progetto Giulianova Turismo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.